× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

cinema hamassien e cinema Dante

Di più
02/10/2010 21:54 #6063 da mia-benedetta-barracchia
grazie mille, certamente il titolo del libro m'interessa molto conoscerlo e anche l'indirizzi o la mail di roberto cappellani. la mia mail è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
una domanda la pare indigena , dove c'era l'Hamasien è lontana dal centro di Asmara, voglio dire la si può raggiungere a piedi?
grazie ancora
mia benedetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/09/2010 14:15 #6025 da Annamaria-Goffi
Cara Mia Benedetta,io ho passato in Eritrea gli anni più belli della mia vita:gli anni della scuola (dall'asilo al diploma in ragioneria)ed ho di Asmara un nostalgia struggente!Dunque:non sapevo che esistesse il cinema Hamasien,ma penso che i film proiettati fossero in italiano poichè gli Eritrei allora ,l'italiano lo parlavano tutti..bene o male.Le scuole erano divise e quelle per gli Eritrei erano perlopiù in zona Abbasciaoul,quartiere indigeno ,appunto.In quel quartiere appunto era anche il cinema Hamasiene la mia amica Tsehai,che in agosto è stata in Asmara,mi conferma che ora.il cinema è stato trasformato in tipografia.Io ricordo di avere avuto dei compagni di classe eritrei solo in terza ragioneria,ma anche allora ci pareva una cosa strana.In ogni caso ,l'appartide(avrò scritto nel modo giusto?)terminò conl'occupazioe da parte degli inglesi...ed iniziò il periodo degli sciftaed i malumori verso gli Italiani.Se ti interessa conoscere la storia di quel periodo esiste un libro scritto da un nostro amico e , nel caso ti interessi tifarò spere il titolo,autore e modo per averlo.Se lo desideri possoanche darti in privato
l'indirizzo di Roberto Cappellano Ciao ed alla prossima.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/09/2010 13:30 #6024 da mia-benedetta-barracchia
Grazie di nuovo a tutti, sono felice che avete così entusiasmo per questa piccola storia.
Il mio intento è ricostruire attraverso la vita dei miei nonni, la vita di questo cinema.
ho trovato piuttosto singolare che a soli due anni dalla firma delle orrende leggi razziali
(1939) mio nonno Ugo nel settembre del '37 riuscì ad aprire il primo cinema per indigeni . come ebbe i permessi, se fu facile o complicato non lo so. i film arrivavano doppiati in italiano immagino. gli eritrei per la maggior parte parlavano italiano? le scuole erano divise o ce n'erano alcune miste? la programmazione era la stessa per i bianchi e per i neri? il quartiere indigeno, è lontano dal centro di Asmara, lo si può raggiungere a piedi? gli italiani ci abitavano? Oddio quante domande, mi rendo conto abbiate pazienza, ma il vostro entusiasmo è contagioso.
grazie di cuore per il benvenuto
mia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/09/2010 13:30 #6023 da mia-benedetta-barracchia
Grazie di nuovo a tutti, sono felice che avete così entusiasmo per questa piccola storia.
Il mio intento è ricostruire attraverso la vita dei miei nonni, la vita di questo cinema.
ho trovato piuttosto singolare che a soli due anni dalla firma delle orrende leggi razziali
(1939) mio nonno Ugo nel settembre del '37 riuscì ad aprire il primo cinema per indigeni . come ebbe i permessi, se fu facile o complicato non lo so. i film arrivavano doppiati in italiano immagino. gli eritrei per la maggior parte parlavano italiano? le scuole erano divise o ce n'erano alcune miste? la programmazione era la stessa per i bianchi e per i neri? il quartiere indigeno, è lontano dal centro di Asmara, lo si può raggiungere a piedi? gli italiani ci abitavano? Oddio quante domande, mi rendo conto abbiate pazienza, ma il vostro entusiasmo è contagioso.
grazie di cuore per il benvenuto
mia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/09/2010 07:42 #6019 da vicky
Carissima Sonia,

un grazie speciale per questo benvenuto così caloroso! Io abito a Lissone, vicino a Milano, e in realtà come spiegavo altrove ricordi diretti non ne ho...i miei nonni hanno vissuto ad Asmara, dove è nata mia madre, e da qualche tempo mi è venuta la curiosità di saperne qualcosa in più, quindi eccomi qui.

Scoprire questo forum è stata una bellissma sorpresa, non c'è libro o ricerca su internet che possano essere preziosi quanto i racconti e le impressioni che vengono dal cuore come succede su queste pagine.

A presto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/09/2010 05:30 #6010 da Nocerino
Carissim[justify][/justify]e Vicky e Mia, vi scrivo insieme spero che va bene cosi.
Vi ho fatto il ben venuti nella stanza di corrispondenza, ma voglio farlo anche' in questa stanza. Voglio ringraziarvi per queste nuove storie su la cinema Hammasien in Eritrea, e sempre bello e interesante di sapere altre cose quanto riguarda questa terra meravigliosa Eritrea. Tutti qui abbiamo bellissimi ricordi chi di piu chi di meno, io ne ho ben pocchi che comunque non ho mai dimenticato.
Sapevo senza dubbio che tra noi venivono avanti i cari Silvano/Annamaria/Sceitan e Giacinto che si sarebbero di piu ricordati.
Di nuovo grazie e spero rimanete qui con noi.
Sonia l'asmarina/italiana/cangura piu lontana, e voi dove abitate??? ciao a presto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.309 secondi