× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

CUMMANDAR es SCIAITAN ( Amedeo Guillet )

Di più
24/06/2010 06:10 #5002 da Nocerino
sceitan peccato che qui non ce' un capanello per chiamarti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
24/06/2010 06:09 #5001 da Nocerino
ciao sceitan vuoi andare un po in chat

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/06/2010 15:27 - 23/06/2010 04:26 #4969 da Sceitan
Viva Amedeo Guillet,Eroe indimenticabile.Sceitan.
Ultima Modifica: 23/06/2010 04:26 da Sceitan. Motivo: errori

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/06/2010 14:32 #4968 da Giacinto-Matarazzo
Francesco,tuttaltro,tu non hai annoiato nessuno. E il tuo disappunto non è solo il tuo ma anche il mio. Tutto finisce nel dimenticatoio in Italia, le stronzate no.
Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/06/2010 13:11 #4962 da Sceitan
Caro Francesco,io ti ho già detto quale è il mio pensiero sulle tue capacita' storiche,per tale ragione continuo ad insistere sul tuo ritorno totale con tutti noi.Ogggi come sai è venuta la Wania,a pranzato con noi ed ha aprezzato lo zighini.Ho consegnato il Nero d'Avola come da accordo,e riferito il tuo pensiero.Aspetto di rileggerti presto magari con una delle nostre biricchinate ad Asmara Ghezzabanda, ,centro,o via Dalmazia e affini.Saluti carissimi a Lucia a te un sentito EEA.Sceitan

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/06/2010 12:38 #4961 da Francesco
Amedeo Guillet non fu fascista e nemmeno antifascista , ma fu un autentico anticomunista .

Il barone Amedeo Guillet , per sua ammissione , non fu iscritto al Partito Nazionale Fascista ( PNF ) .Presumo che non fosse un antifascista , ma per una scelta .
Egli era un soldato ed il suo unico credo era quello di compiere il proprio dovere ovunque a prescindere di chi governava la Patria .Egli ,come ogni appartenente alle Forze Armate ,aveva giurato fedeltà al Re e non al Duce , tant'è che , dopo il discusso referendum del '46 ( i primi brogli della neonata Repubblica ) ,per non tradire il giuramento prestato al Re , da Maggiore , volle dimettersi dall'Esercito .
Ho sempre ammirato la sua coerenza ,anche se sono di sentimenti repubblicani ( ma non di questa Repubblica ) .
Comunque , non fu il solo ad essere fedele al Re .Molti ufficiali e sottufficiali interruppero la loro carriera per non prestare giuramento alla nuova rebubblica ,tra questi due miei prozii ( marescialli ) seguiono tale strada .

Ma perchè Amedeo , malgrado i suoi atti di valore , resto' Tenente ed escluso da nessun avanzamento di carriera ?
Perche' non era iscritto al Fascio ?
Nossignore !
Una legge fascista del '36 - per la nota politica di incrementare demograficamente la popolazione , dopo avere ,nel '27 , istituita la discussa "imposta sul celibato " - escluse dagli avanzamenti di carriera gli appartenenti alle Forze Armate ed alla P.A. tutti coloro che non erano coniugati .
Amedeo era felicemente fidanzato con la cugina Bice Gandolfi del ramo familiare di Capua .Avrebbero dovuto sposarsi a Napoli , ove ella era residente .Non sposò la cugina che amava perchè lui la promozione al grado superiore , cioè quella di Capitano , la voleva guadagnare sul campo e non con un matrimonio .

Intanto nel '37 era scoppiata la guerra civile spagnola .
Due i contendenti : il governo repubblicano filocomunista appoggiato dalle grandi democrazie ( con gli occhi bendati) USA ,Francia e Regno Unito da un lato e dall'altro l'URSS di Stalin con il suo degno rappresentante Togliatti , grande criminale che eliminò in Spagna i comunisti "eretici" per conto del suo padrone sovietico .
A questi si affiancarono i rinnegati fuoriusciti antifascisti italiani provenienti dalla Francia L'altro contendente era il Gen. Francisco Franco che sbarco' in Spagna ( con navi italiane ) con il suo Tercio Etrangero
( la legione straniera spagnola ) e truppe marocchine a lui fedeli .
Determinante fu l'aiuto dato al Gen.Franco dall'Italia e dalla Germania .
Vinsero i nazionalisti della Falange ( il partito fascista spagnolo ) .
Il nostro eroe parti' volontario per il fronte spagnolo .
A tal proposito ,in un'intervista di qualche anno fa, ebbe a dichiarare che uno dei motivi per cui si reco' in terra spagnola era quello di poter dare una mano affinche' non si istaurasse in Spagna un governo comunista ,considerandolo deleterio per l'Europa occidentale .
Era molto lungimirante il nostro eroe .Infatti se i comunisti avessero vinto la guerra civile , dopo la seconda guerra mondiale l'Europa occidentale sarebbe stata morsa tra due cortine di ferro : una già costituita ad est e l'altra quella spagnola ad ovest .
Amedeo rientro' in Patria , ma non ebbe la sospirata promozione .Allora amareggiato e deluso chiese di essere trasferito in Libia al comando di un reparto di cavalleggeri libici : gli Spahis .Successivamente venne trasferito in AOI .
La sospirata promozione arrivò dopo lo scoppio della guerra .

Cocludndo , Amedeo Guille non fu mai fascista , ma di sicuro un ANTICOMUNISTA .

Nel corso del 1944 ,finalmente , coronò il suo sogno d'amorre sposando l' amata Bice Gandolfi.

Con grandissimo disappunto , ho notato che i media ( TV e giornali ) ,salvo qualcuno , non hanno dato risalto alla Memoria di un EROE ITALIANO .
Siamo alle solite : la morte di Amedeo Guillet non fa notizia .Si preferisce dare risalto al gossip ( come afferma Silvano ) ,ai calciatori , ai cantanti ( si fa per dire ) ai gay pride e a tutte le inutili amenità .
A tal punto voglio ricordare una massima latina ancora ,ahimè , attuale : "Nemo propheta in patria " !
Oggidì gli eroi da esaltare sono i calciatori ( questi geni della pedata ) ,i quali cantano l'inno nazionale abbracciati fra loro e non sull'ATTENTI ,come una volta .Che schifo !!!
Inoltre , ho notato che gli abitanti della penisola ( non tutti per fortuna ) ricordano di essere italiani sventolando il Tricolore quando gioca la nazionale .
Detto tra noi ( io non amo il gioco della pedata ) questa nazionale ,attualmente , fa un poco troppo schifo !
Spero che qualche PM non mi legga per non essere denunciato per "vilipendio" alla nazionale del pallone .

Scusate se vi ho annoiato .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.272 secondi