× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

Organizzazione viaggio in Eritrea

  • Wolf
  • Autore della discussione
05/10/2009 13:30 #484 da Wolf
Gentile signora ,
anzitutto le porgo le mie scuse , se nella foga ,sono andato oltre le righe .Le assicuro che quel rotocalco e il quotidiano La Repubblica , tradizionalmente , antigovernativi e faziosi ,per cui non credo al coinvolgimento degli italiani in quel losco affare .
Quindi resto nelle mie posizioni .Per quanto riguarda il mio pseudonimo , in tal caso , ho i miei motivi per usarlo .
Insisto che certe notizie riportate da altri media non è corretto inserle negli spot pubblicitari .Una cosa è il lavoro ed un'altra la politica che non gradiamo .
Cordiali saluti
Wolf
p.s. in passato sono stato un vostro cliente .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Giorgio Faidis
  • Autore della discussione
05/10/2009 12:03 #481 da Giorgio Faidis
Signora (na)Huguette Tani - Firenze
Ho letto i suoi post e desidero porle una domanda, ricevuta risposta, le esprimero' con i dovuti modi, nel rispoetto piu' assoluto della di lei persona, il mio punto di vista su quanto da lei scritto e su quanto pubblicato dalla rivista " l'Espresso".

Lei come considera l'attuale Italia? E' l'Italia Patria per lei?

Grazie infinite

Giorgio Faidis

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Huguette Tani
  • Autore della discussione
05/10/2009 10:32 #478 da Huguette Tani
Forse nel mio messaggio non mi sono spiegata bene:

Primo, io non ho affermato che la società Afronine ha inserito tra i suoi spot false notizie (se ho capito bene quello che lei intende dire).
Secondo, le sue affermazioni sul settimanale l'Espresso fanno sorgere un dubbio legittimo: se questo sito e' assolutamente APOLITICO, definire un giornale "fazioso rosso antigovernativo" mi sembra un controsenso... Comunque, la mia era solo una segnalazione che ritenevo doverosa (niente di politico dunque). Non so se ha letto l'articolo completo (lo trova anche su internet), se non lo ha fatto le consiglio di farlo, forse dopo sara' in grado di dare giudizi meno frettolosi. E magari, cerchi di essere un po' piu' apolitico e piu' obiettivo (almeno prima di affermare che un giornale dice il falso, si documenti in modo da essere certo di quello che dice)
Inoltre: cerchi di "addolcire" il suo tono perentorio quando risponde sul forum "dovete attenervi solo agli spot pubblicitari. Chiaro?" Forse in questo modo puo' rivolgersi a un ragazzino di sei anni, ma non puo' permetterselo con persone mature e che scrivono in modo educato e corretto. Un'ultima cosa: il mio messaggio riporta nome, cognome e indirizzo e.mail: sarebbe stato corretto da parte sua firmarsi e non usare un nick-name.

Huguette Tani

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Wolf
  • Autore della discussione
04/10/2009 21:33 #469 da Wolf
Desta meraviglia che la società Afronine, tra i suoi spot,possa avere inserito false notizie pubblicate dall'Espresso , noto per la sua faziosita rossa antigovernativa e per i suoi gossip .
Anzitutto ,nel 2004 ,l'allora governo di centrodestra non ha mai finanziato i rimpatri dei poveri profughi eritrei dalla Libia per l'Eritrea .I predetti profughi , secondo il rotocalco , avrebbero lavorato per la costruzione di residence o alberghi in modo coatto .Questo potrebbe essere vero , fa parte della politica"democratica" del vostro dittatore Isaias ( che il diavolo se lo porti ).Ma che , in questa losca faccenda centrino gli italiani è assolutamente falso .
Vi rammento che questo sito è assolutamente APOLITICO , ma ITALIANO , per cui dovete attenervi solo agli spot pubblicitari .Chiaro?
Wolf

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Huguette Tani
  • Autore della discussione
04/10/2009 17:09 #467 da Huguette Tani
Salve, sul sito ho letto dell'organizzazione di un viaggio in Eritrea effettuata dall'agenzia Afronine e vi invito a leggere l'articolo "Roma-Asmara SpA" pubblicato dal settimanale l'Espresso di questa settimana. Qui di seguito ne riporto la parte relativa all'agenzia Afronine:

Noi siamo contro la camorra", dice il presidente. Tra i nuovi progetti sul Mar Rosso, a Sud di Massawa, l'hotel di Ghelalo è per ora una cattedrale nel deserto. L'hanno tirata su i profughi eritrei rimpatriati dalla Libia nel 2004 con voli pagati dall'Italia: "Ghelalo è stato costruito da 450 prigionieri sotto il sole dall'alba al tramonto. Venivamo bastonati come asini", racconta un sopravvissuto ora in Europa: "Mancavano perfino pane e acqua. Ci sentivamo sepolti vivi". Ma la concorrenza a Sharm el Sheik di Afewerki e i suoi amici italiani sta per cominciare. Afronine, un'agenzia di viaggi di Porta Venezia a Milano, vende per Capodanno una vacanza proprio a Ghelalo: 1.425 euro, il prezzo di 14 notti nell'hotel dell'orrore

Grazie per l'attenzione, cordialmente

Huguette Tani - Firenze

e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.267 secondi