× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

Meskel

Di più
20/04/2010 21:23 #4093 da Narrante
Benvenuto nel MaiTaclì Forum Guitana Paolo!

Siamo tutti dei nostalgici come te e quindi navighiamo nella medesima...barca
Leggi un po' i vari post. Rispondi pure ma non iniziare nuovi discussioni.
Utilizza la Stanza Corrispondenza2per inserire i tuoi scritti.
Troverai delle Stanze che raccolgono solo fotografie.
Se tu ne hai da sottoporci, saremo lieti di poterlo fare. Faccelo sapere e ti daremo le coordinate e gli indirizzi mail dove inoltrarle.
Ti lascio nella tua esplorazione, buona lettura e a presto,
Asmarinità e cordiali saluti,
Silvano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/04/2010 20:19 #4092 da guitana
Salve mi presento mi chiamo Paolo Torriani sono figlio di Elena Gnudi e Giancarlo Torriani; Asmarino DOC classe 1965, profugo di guerra rimpatriato in Italia a Cremona il 14 febbraio 1975. Da molto tempo leggo la rivista Mai Taclì con molta curiosità perchè chi ha la mia età ha poco da condividere con molti di voi se non la storia dei propri genitori, nonni e parenti vissuti in Eritrea.

Un triste destino mi ha portato in un posto che ancora oggi dopo 35 anni non sento per niente mio, la mia indole "africana" mi fa sentire sempre troppo diverso da tutti, l'educazione che ho ricevuto dai miei genitori, il modo di parlare, di atteggiarsi, di porsi agli altri non mi ha permesso di poter dire mi sono integrato, dopo tanti anni che abito in Italia mi sento ancora "diverso", sono qui a scrivervi perchè ho un senso di nostalgia di quelle che sarebbe dovuta essere la mia vita, che sicuramente non è questa!! sicuramente si tratta di un brutto sogno!! in Italia non sono riuscito a farmi delle vere amicizie e a parte mia moglie mio figlio i miei fratelli e la mia mamma, non ho legami di nessun tipo, tanto che sto seriamente pensando di espatriare con la mia famiglia (spero presto se Dio mi da una mano); questa vita così assurdamente frenetica, queste persone così ignoranti che tutti i giorni ti urlano e ti bestemmiano nelle orecchie non possono fare parte della mia vita ero ero "predestinato" ad altra sorte!! non è possibile che debba toccare proprio a me!!!
Ho pensato che forse chi è come me potrebbe comprendere il mio stato d'animo, perchè io oggi pensando all' Eritrea mi sembra di aver vissuto per 35 anni in un incubo tremendo.
ma proprio a me doveva capitare tutto ciò??a me che sono nato il giorno del Meskel?
che tristezza infinita...........

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.363 secondi