× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

L'ANGOLO DELLA GASTRONOMIA

Di più
06/12/2016 08:54 #27492 da sergiosergio
Buone queste crocchette di latte devo provarle!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/01/2016 08:10 - 03/01/2016 08:12 #26189 da Nocerino
Ragazzi non solo in questa stanza, ma vedo che qui e tutto un casino noto che un argomento si inizia a pagina uno non l'ultima pagina come si faceva una volta!!! E tutto BRUTTO non mi piace. Questa e la mia paella fatta da zero. ma ora non cucino piu'. Mi compro il pollo gia' cotto, a limite mi faccio sulla grilla fettine di salmone e una manata di insalata mista, per lunch e tutto frutta.
Allegati:
Ultima Modifica: 03/01/2016 08:12 da Nocerino.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
21/12/2015 08:41 #26112 da Giacinto-Matarazzo
RICETTA PER LA PREPARAZIONE DEGLI INVOLTINI DI MELANZANE.

Si usano melanzane tonde, quelle cicciotte, non quelle lunghe.

Si ricavano delle fette, nel senso della lunghezza, dello spessore di non più di 5 mm.

Una volta ottenuto le fette, si mettono in uno scolapasta con del sale grosso per lo spurgo dell'acqua amara delle melanzane per tre-quattro ore. quindi si sciacquano e si mettono su un canovaccio per farle asciugare aiutandosi anche con carta da cucina.

Una volta espletato tale procedimento, si passa alla cottura delle fette. Si possono grigliare oppure friggere in olio extra vergine d'olivo. La frittura può essere fatta sia senza passare la fetta nella farina e poi nell'uovo, sia viceversa. Man mano che le fette vengono fritte si posano su carta assorbente a farle riposare fintanto che siano ben asciugate dell'olio di frittura.

Si procede poi alla preparazione degli involtini.
Stendere la fetta su un piano, porvi una fetta di prosciutto cotto o crudo, o speck o mortadella quindi del formaggio a pasta dura, in genere caciotte stagionate tagliando in pezzi un po' grossi. Questo per il fatto che una volta messi a gratinare gli involtini in forno non tutto il formaggio all'interno si fonda.
Quindi si arrotola la fetta e la si chiude con uno stuzzicadenti.
Preparati cosi tutti gli involtini, si mettono uno accanto all'altro in una pirofila con sul fondo un lieve strato di sugo di pomodoro.
Sempre lo stesso sugo metterne una scarsa cucchiaiata sugli involtini quindi cospargervi del parmigiano grattugiato per la gratinatura in forno preriscaldato a 170° per non più di 10/15 minuti.

Una volta raggiunta la gratinatura desiderata si tolgono dal forno per farli raffreddare quel tanto da poterli mangiare.

In quanto ai vegetariani si possono preparare anche senza i salumi citati e solo con una miscela di formaggi ma sempre a pasta dura.

Lina ha provato a grigliare le fette o a friggerle senza passare nella farina e nell'uovo. Il successo è stato alquanto scarso. Giudizio di figli, generi e nipoti, alquanto "dietetiche" Viceversa friggendo le fette dopo averle passate nella farina e nell'uovo. E' vero, un tantino un po' più pesantucci gli involtini, ma il sapore è completamente diverso.

Comunque provare e buon appetito.

Cisi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/12/2015 19:36 - 21/12/2015 09:02 #26109 da Di-Salvo
"Crocchette di latte" è una ricetta di mia mamma. Carlo Di Salvo.

Ingredienti:
A) - 1 lt. di latte
B) - 80 gr. di burro
C)- 120 gr. di farina
D)- Sale
E)- Pepe
F)- Noce Moscata
G)- Parmigiano grattugiato-
PREPARAZIONE:

Fare sciogliere il burro in una pentola ed unirvi la farina, mescolare per qualche minuto, come se preparaste la besciamella, indi unire il latte a poco a poco e mescolare continuamente fino a bollore.

Quando la besciamella sarà densa, togliere il pentolino dal fuoco, condire con sale, pepe, parmigiano grattugiato e abbondante noce moscata.

Lasciare raffreddare per un pò, quindi unire un uovo sbattuto, mescolare per farlo amalgamare bene.

Versare il composto su una superficie fredda ed unta, preferibilmente marmo, ma va bene qualsiasi superficie inumidita.

Lo spessore deve essere circa 1cm.

Tagliate quindi in rettangolini e lavorateli con le mani per dare forma della crocchette.

Passare le crocchette prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e per ultimo nel pan-grattato e friggere in olio caldissimo.-

Servire tiepide.- ( Ricetta della mia mamma Sara Rap)
Carlo Di Salvo
Ultima Modifica: 21/12/2015 09:02 da Di-Salvo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2015 19:50 - 19/12/2015 22:38 #26099 da wania

Allegato passaverdura.jpg non trovato


MINESTRA DI FAGIOLI FIORENTINA

Cuocete i fagioli, cannellini, raccomando, CANNELLINI in acqua e sale , magari con una mezza patata( aiuta la densità quando frullerete il tutto) e quando tutto è cotto frullate con un frullino ad immersione - o come meglio credete - ma frullate: questa broda dev'essere abbastanza densa.

In un tegamino a parte fate rosolare 4 o 5 spicchi d'aglio e due ramoscelli folti di ramerino; quando l'aglio è biondo buttate nel tegamino un po'di pomodori pelati, salate e pepate (ricordandovi di avere già salato o no l'acqua dei fagioli), e lasciate andare questo sugo per qualche minuto.

Con un passaverdure a mano ( quelli di una volta, col manico che giravamo a mano come nel vecchio macinino del caffè)passate questo sugo nella broda di fagioli; l'aglio così schiacciato insieme al ramerino insaporirà deliziosamente la broda di fagioli, il pomodoro la colorerà.

Buttate la pasta di vostro gusto ma.... corta e piccola non piccola come quella da brodo certo, e nemmeno grande come quella da patasciutta, gli gnocchetti sardi vanno bene.

Si sevre calda SENZA formaggio. Buon appetito!


Spero negli involtini di melanzane dei Giacinti e delle Line...saranno vegetariani credo, mi andrebbero bene per Natale, per la patri....grazie




Allegato pentola.jpg non trovato

Allegati:
Ultima Modifica: 19/12/2015 22:38 da wania.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2015 09:19 - 19/12/2015 09:39 #26095 da wania
Il nostro simpatico angolo della gastronomia, così allegro e....gustoso. è andato perso - nessuno sa in che modo e perché -Io ne sento la necessità sicché lo ripropongo e chiedo a Giacinto (alla Lina, forse), diciamo alle LINE e ai GIACINTI di darci la ricetta degli involtini di melanzane poi ripassati al forno che hanno mangiato ieri. Io ieri ho fatto una minestra di fagioli di cui vi dirò più avanti....... Tutti d'accordo? Allora partiamo




Allegato tegameconcoperchio.jpg non trovato





Allegato tegamino.jpg non trovato



Allegato tegameconcoperchio.jpg non trovato

Allegati:
Ultima Modifica: 19/12/2015 09:39 da wania.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.342 secondi