× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

EUCALIPTUS 3

Di più
31/03/2016 08:07 #26655 da wania
Buongiorno a tutti, a tutti buona giornata. FRANCESCO è piacevole ritrovarti qui a raccontarci, come i vecchi tempi, le tue notti insonni, le tue conversazioni con gli animali nell' attesa che sorga Venere. Vorrei poterti dire che bei gatti che hai ma io i gatti non li amo, anzi guarda, proprio li odio! Insomma non mi piacciono via,e per questo non ti dico nulla di loro...... ma diciamo invece qualcosa dei migranti: Hanno cominciato anni fa col crocefisso che spaventava i loro bambini, e abbiamo levato il crocifisso dalle scuole, poi una scuola media italiana, qui da noi in Italia, ha chiuso, sospeso le lezioni, per tutto il tempo del ramadam, un'altra scuola, scuola italiana qui in Italia, ha pensato bene di non organizzare la tradizionale recita di Natale con canti inni e presepe per non mettere a disagio gli alunni stranieri.......insomma siamo un popolo di cala brache caro mio e ora siamo al rifiuto del cibo e allo sfregio al tricolore.....non siamo più in tempo ormai a riconquistare la nostra dignità, l'abbiamo persa e si può fare di noi quel che si vuole.......quanta tristezza e che schifo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/03/2016 07:40 #26654 da Agau-del-Semien
Caro Francesco,

ricordati che per 70 anni, diconsi 70,i nipoti e nipotini delMigliore, ne hanno fatte di peggio con il tricolore. Longo, ingrao, Iotti, ecc. ecc pulivano i pavimenti e preferivano il rosso con falce e martello.

Si raccoglie ciò che si semina e, in itaglia si è seminato gran male a partire dal 1943.

Alleluja

agau

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/03/2016 06:09 #26653 da Francesco
<< Immigrati stracciano il Tricolore per protestare contro il menu
Un gruppo di migranti ospitati in un hotel a Chioggia si sarebbero scagliati contro il Tricolore per protestare contro il menu proposto loro a Pasqua
Giuseppe De Lorenzo - Mer, 30/03/2016 - 15:00

Se la sono presa con il Tricolore, la bandiera del Paese che li ha accolti.!!!
I migranti ospitati all'hotel a Chioggia (Venezia) hanno profanato il simbolo dell'Italia per protestare contro il menu proposto loro domenica scorsa.
I proprietari dell'albergo la domenica sono soliti dare ai migranti un pasto composto da pollo e patate fritte. Non male. Solo che domenica scorsa era Pasqua e per questo il menu ha subito una piccola variazione: pasta e qualcos'altro. Quanto basta per far scattare la rabbia dei migranti, che hanno inscenato una violenta protesta. Agli immigrati, in gran parte musulmani, non hanno gradito il "festeggiamento" della Pasqua con il cambio di programma sul pranzo. Come scrive la Nuova di Venezia, i richiedenti asilo si sono opposti alla pasta, chiedendo le "solite" patate con il pollo. Ma non si sono fermati qui. I migranti, infatti, "se la sarebbero presa anche con la bandiera italiana che i gestori dell’albergo avevano appeso (da un po’ di tempo) all’interno di uno degli spazi comuni".
Un affronto al Tricolore. Così sono arrivare sul posto anche le forze dell'ordine, che hanno riportato la calma. Tanto che alla fine i migranti si sono convinti a mangiare la pasta. Al momento non sono del tutto chiari i contorni della protesta. Al vaglio, infatti, c'è anche l'ipotesi che i migranti abbiano inscenato la rivolta contro i festeggiamenti della Pasqua. >>

A questo siamo giunti. Se è così , allora quest'ITAGLIA è giunta alla canna del gas!

Anche il più selvaggio della jungla puo' permettersi di stracciare la bandiera che l'ha salvato, accolto, vestito, calzato e sfamato e restare impunito.....perchè loro scappano dalle guerre....

Per questo gesto l'art. 292 del c.p. prevede la reclusione fino a due anni.
EEA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/03/2016 04:41 #26652 da Francesco
E' notte fonda ...ho dormito solo due ore e non potendo più riaddormentarmi, mi reco nello studio e toh chi ti rivedo .....Teufel, accucciato tra le opere di Scerspero ed un volume dei "Malavoglia" !
Ma chi ha osato mettere Verga assieme a quel figlio di buona donna di Scerspero? Sicuramente Piera, la rumena, ovvero la mogliera ...( diciamo così, massì diciamolo pure....more uxorio, dicevano i miei antenati colonizzati dai romani) del Valentino, ovvero il mio factotum ( contadino, idraulico, muratore , falegname, enologo, olivocultore, meccanico, ladro, si proprio così. Altrimenti che razza di rumeno sarebbe? ).
In realtà il mio enciclopedico tuttofare ( che non lavora solo per me) non si chiama Valentino, ma così lo chiamo io e, a volte, anche....diciamo la mogliera.
Nello studio ho una copia (non è l'originale....magari l'avessi) del dipinto di Altobello Melone, che raffigura il presunto volto di Cesare Borgia, detto appunto il Valentino. Cesare, figlio del pontefice Alessandro VI e della popolana Vannozza e fratello della celebre Lucrezia, che Teufel ( non il mio gatto nero) l'abbia in "gloria", ovvero fra le ardenti fiamme degli inferi!
Dunque, Piera ha, durante le pulizie, il malefico vizio di riporre i libri, che lascio sulla scrivania, negli scaffali... così a casaccio, perchè è un'ignorante crassa! E' ignorante, ma belloccia: alta, bionda, pare na vichinga!
Non mi so spiegare come si sia messa con quel brutto ceffo del Valentino. A volte la vista, se non curata bene, fa dei brutti scherzi!
Come si fa ad accostare un Verga ad uno Scerspero, dai natali albionesi e, quindi, perfidi?
Però Teufel, che è molto più intelligente di Piera, per dormire si è accostato ai "Malavoglia", anzichè ad un "Mercante di Venezia" qualsiasi!
Sono le 05,30 ( ora del pc), apro la finestra , entra una brezza marina fresca, in fondo il buio del mare, volgo lo sguardo ad oriente, ma lui, l'astro più bello e più luminoso, ancora non s'è destato e non si vede. Mi riferisco a Venere che si alza dopo e va appresso al sole.
Non è stato necessario fare il consueto fischio, perchè gli altri tre gattoni neri che, dovrebbero dormire o vegliare da dentro una capace casetta in legno, con un salto già sono sul davanzale.....in attesa del latte. Mefisto, Mot e Tigellino. Ecco i quattro moschettieri Teufel ( il più giovane), Mefisto, Mot e Tigellino.
I primi tre nomi sono ispirati ai diavoli, mentre il terzo è il nome nefasto di un agrigentino, l'anima nera di Nerone, il Capo dei Pretoriani, colui che , dopo l'incendio di Roma, consigliò all'imperatore di accusare i cristiani....iniziarono così le persecuzioni dei cristiani!
Mi reco in cucina, perchè i signori felini sono esigenti, prendo un litro di latte(quello dell'Eurospin che è dozzinale e costa poco) con aggiunta di acqua del rubinetto, zucchero e pane raffermo) il tutto scaldato q.b. Nel contempo mi preparo la mia colazione con latte Parmalat, caffè ,cereali ed un goccetto di miele casareccio. Ah, dimenticavo: prima del latte ho il vezzo di prendere una tazzina di caffè con un poco di mistral.
I moschettieri in camicia nera ricevono, verso le 14, il secondo ed ultimo pasto, pasta ( per cani)e quello che rimane la sera ed a mezzodì. La sera solo acqua a volontà. E' piu' salutare restare digiuni per la notte.
Si sente che oggi sarà una gran bella giornata.....buona per certuni che tentano di attraversare il Mediterraneo. Invero non tentano nemmeno, perchè prima di salpare con il satellitare chiamano Roma.
E Roma manda i piroscafi, le navi da guerra in perenne attesa di andare a raccaccattare i cosidetti profughi. In tre giorni ne sono sbarcati 4500. Siamo all'inizio della bella stagione e si prevedono affari per amici degli amici degli amici delle coop.
....tacci loro e di l'amici!

EEA
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/03/2016 19:39 #26651 da wania
Buonasera GIACINTO, allora ben tornato a casa. Avremo il piacere di leggerti ogni tanto? Me mi troverai sempre, qui fra le sterpaglie, perché mi ci trovo senza neanche accorgermene, e non per incontrare gli amici che so non esserci ma per la forza dell'abitudine!, che t'aggio a ddi? Beh, vedremo! Intanto ti dico arrivederci, cisi, ricordami alla Lina, ciao. CRIBAR, ho fatto sapere alla Nadia che desideri ti contatti, contento? Ciao anche a te. A tutti buona serata.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/03/2016 11:03 #26650 da Giacinto-Matarazzo
WANIA, buongiorno. Siamo a Gaeta non ritorniamo a Roma sebbene i lavori al fabbricato siano in corso e speriamo che il tempo vada migliorando in modo che i lavori vadano più spediti.
Cisi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.116 secondi