× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

Richiesta informazioni.

Di più
19/01/2015 17:58 - 19/01/2015 18:12 #24418 da Narrante
La biblioteca Africana di G. Carlo Stella

quì di seguito un documento riportante l'attività documentale svolta da G.Carlo Stella

La Biblioteca Africana di G. Stella

oppure la versione in formato immagine:



Ultima Modifica: 19/01/2015 18:12 da Narrante.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
24/11/2014 13:12 #23985 da Giacinto-Matarazzo
FRANCESCO, in quanto al sig. Gian Carlo Stella mi sembra esprimere un giudizio superficiale in quanto a conoscenze dell'Eritrea perché non vi ha mai messo piede.
Io l'ho conosciuto personalmente e anche Wania in questo ultimo periodo per la conservazione di tutti i numeri del MAI TACLI dal 1 all'ultimo. Non di meno scrive sul REDUCE D'AFRICA. Ha iniziato i suoi studi e ricerche sin dal lontano 1976 sui tanti italiani che hanno vissuto o solo passati o visitato non solo Eritrea, ma Somalia, Etiopia, Libia e Sudan
Tutto ciò raccolto in un mastodontico "DIZIONARIO BIOGRAFICO DEGLI ITALIANI D'AFRICA" dal 1271 AL 1990, dalla "A" alla "Z" - parte Ia - Civili, che purtroppo non ha mai potuto pubblicare proprio per la sua voluminosità, in quanto non ha avuto la fortuna di trovare lo sponsor interessato.
Ti assicuro però che tutto ciò è consultabile presso la sua BIBLIOTECA-ARCHIVIO "AFRICANA", dove ricevere con squisita gentilezza coloro che gli provano di aver vissuto in una di quelle terre, al suo paese d'origine Fusignano. Non mi dilungo oltre. Invierò a Silvano, come al solito perchè lo metta sul forum, il retro del fascicolo "A", del dizionario pubblicato in una delle stanze del forum, da lui donatomi nella mia seconda visita alla Biblioteca nel 2002-3 in modo da poter conoscere la sua bibliografia. Se ti capita vacci a Fusignano è molto interessante.
Saluti
Saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
24/11/2014 12:24 #23984 da Agau-del-Semien
Laudetur Iesus Christus!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
24/11/2014 11:59 - 24/11/2014 12:02 #23983 da Giacinto-Matarazzo
AGAU, gli scherzi sono accettabili fino a un certo punto. Scompisciarsi dalle risate è uguale a "sbellicarsi dalle risate".
Soffermandosi sul fatto patologico come hai fatto tu non credo sia cosa gradita a persone di una certa età.
Però, a parte questo ti posso garantire e se vuoi, anche provare, che a quanto, anche se scherzosamente, ed io scherzosamente ti rispondo, ai controlli urologici, flussometria inclusa, l'urologo, (ne abbiamo di ottimi anche da queste parti) dall'esito dei diagrammi si è anche compiaciuto in quanto corrisponderebbero a quelli di un cinquantenne. Inoltre e sempre a suo giudizio e in base anche ad esami strumentali, ho una prostata in perfetto stato.
E ciò, caro amico, sta a significare che tutto l'apparato genito-urinario funziona perfettamente, e amico, intendimi bene, I N T U T T I I S E N S I.
Bye bye
Ultima Modifica: 24/11/2014 12:02 da Giacinto-Matarazzo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/11/2014 15:47 #23966 da Parani
[justify]Ad Agau del Semien.
Ma chi Le ha detto che "il nostro Paese non accetta il revisionismo storico"?! Che c'entra poi il Presidente? Non si è accorto che la letteratura sul colonialismo italiano sta rifiorendo dopo un periodo di voluto oscuramento e che alcuni suoi temi sono motivo di rinnovato interesse non solo per ragioni ideologiche? Mi spiace che Lei sia così suscettibile e poco incline allo scambio di idee. E poiché non intendo polemizzare con una persona alla quale devo rispetto anche a motivo della notevolissima esperienza di vita (post. 23929), mi taccio e, pur rimanendo nel forum, eviterò d'ora in poi di intervenire. Ringrazio Lei e tutti coloro i quali si sono sentiti interrogati dalla mia richiesta. Parani.[/justify]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/11/2014 13:56 #23965 da Agau-del-Semien
certo, infatti il ns paese è l'unico,o,uno dei pochi che non accetta il revisionismo storico, in testa il sig presidente.
Per quanto riguarda l'uso improprio degli scritti di Angelo, è una sua opinione, sig Parani
agau

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.365 secondi