× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

All'ombra dei 'calipti. Una voce fuori dal coro

Di più
17/01/2016 16:38 #26258 da Francesco
Sostituisco con questo, quell’ultimo periodo del post precedente, non completo.


Domenica scorsa è arrivata da Roma una croce lignea di circa mt. 2,00. Trattasi della croce che il condittatore comunista Raoul Castro ha, recentemente, donata a Bergoglio, il quale non ha trovato di meglio che donarla alla chiesa madre di Lampedusa.
Quest'ultima località appartiene alla prov. di Agrigento ed è, dal vicino scalo di Porto Empedocle, che i collegamenti ,giornalieri, con l’isola pelagia avvengono.
Da questa rada è partita la croce per l’isola.
A differenza di tanti conterranei, non ho reputato opportuno recarmi a visitare la croce.
Una croce, da qualsiasi parte provenga, dovrebbe essere degna di rispetto e venerazione, ma io, che Iddio mi perdoni, non ne ho avuto il coraggio pensando alla sacrilega provenienza! Specialmente, da una Cuba, ove I cristiani sono sempre stati perseguitati e taluni anche fucilati!
Un Bergoglio che in Bolivia accetta, come una provocazione, un crocifisso metallico montato su di una “falce e martello”, Altro schiaffo, quest’ultimo, peggiore di quello che ricevette ( non metaforicamente) Bonifacio VIII a Fiuggi.
E che dire di un Bergoglio che prega in moschee e sinagoghe, assieme ai rappresentanti di un “dio” sanguinario, quello islamico e dagli eredi di un popolo deicida?
Secondo me, non ci può essere comunione d’intenti con queste religioni.
A questo punto, mi è d’obbligo, anche se i giudei non vogliono mollare il potere finanziario del mondo, precisare che, ogni qual volta gli arabi attaccano Israele, io mi sento piu’ israeliano di loro!

Ieri, si è realizzato il capolavoro di Hussein Obama, ovvero quello di avere sdoganato l’Iran ( e la loro prossima bomba nucleare). Tutto per il vile denaro, ma in tal caso islamico e non giudeo. Con buona pace della “tranquillità” degli israeeliani, minacciati di distruzione, dall’Iran stessa, un giorno si e l’altro sempre!

EEA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/01/2016 13:25 - 17/01/2016 15:43 #26257 da Francesco
AGAU, quando l'itagliano ( ed anche l'eurarabo)si renderanno conto di tutte le c@@@@e commesse in nome di uno stupido buonismo suicida sarà troppo tardi! Oriana Fallaci docet!"

ooooooooooo

Intanto, e lo noto tutti i giorni, loro....i "benedetti" dalla provvidenza bergogliana,dalla pelle non color
"caffelatte"( come i ns eritrei. Magari fossero loro), ma ceffi "neri come il carbon",nigeriani, senegalesi, ivoriani ecc., robusti ed anche incazzati con uno sguardo sprezzante, come se dicessero: "siamo arrivati ora so c@@@i vostri, volenti o nolenti!"
Pronti a sollevarsi contro le ns autorità, due giorni dopo, e con, in bocca, solo una parola in italiano: "DIRITTI"! Indi, loro che scappano dalle guerre ( magari lasciando le loro donne in balia dei nemici. Che coraggio!) li vedi, a gruppuscoli - camminare,saltellando lungo i marciapiedi al suon di una musica che ricevono, attraverso gli auricolari dei loro smartphon di ultima generazione ( che manco io possiedo) - ripeto, li vedi saltellare, come se ballassero il "ballo di San Vito", dopo essere stati morsi da una tarantola!

***********
Domenica scorsa è arrivata da Roma una croce lignea di circa mt. 2,00. Trattasi della croce che il condittatore comunista Raoul Castro ha, recentemente, donata a Bergoglio, il quale non ha trovato di meglio di donarla alla chiesa madre di Lampedusa. Poiche, quest'ultima località appartiene alla prov. di Agrigento e che dal suo vicino porto di Porto Empedocle c'è lo scalo per i collegamenti con l'isola

EEA
Ultima Modifica: 17/01/2016 15:43 da Francesco. Motivo: Sostituire l'ultimo periodo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/01/2016 08:52 #26256 da Agau-del-Semien
L'assessorato preposto alle scuole veronesi ha dato disposizione alle mense affinché non venga utilizzato l'ACETO, prodotto derivato del vino.
Perché vi chiederete voi? Semplice , per non offendere gli studenti di fede islamica!
Servilismo e sottomissione totale con indice di inclinazione a 90 gradi.
Bene, bravi, bis, al grido: itaglia islamica, itaglia schiava!
A quando i tribunali con applicazione della sharia?
Agau

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/01/2016 17:54 #26253 da Francesco
Da “ IL GIORNALE “
“Adinolfi smaschera il Pd: unioni civili per favorire il senatore gay
L'attacco di Adinolfi: "La stepchild adoption, serve al senatore Lo Giudice per legittimare la sua pratica di utero in affitto svolta in America in cui il bimbo è costato più di centomila euro"
Francesco Curridori - Sab, 16/01/2016 - 12:11
Per due anni hanno negato, imbrogliato, mistificato e insultato chi diceva la verità.
Oggi su Repubblica scoprono le carte. L'articolo 5 del ddl Cirinnà, quello sulla stepchild adoption, serve al senatore Lo Giudice per legittimare la sua pratica di utero in affitto svolta in America in cui il bimbo è costato più di centomila euro". Lo scrive sul suo profilo Facebook, Mario Adinolfi, direttore del giornale online La Croce e uno tra gli organizzatori del Family Day, riferendosi a un articolo dove si racconta la storia di Sergio Lo Giudice.
Il senatore è l'ex capogruppo del Pd al comune di Bologna, ma soprattutto l'ex presidente dell’Arcigay che nel 2011 si è sposato a Oslo col compagno Michele Giarratano. La loro unione e è stata poi registrata nel registro comunale di Bologna dal sindaco Virginio Merola e cancellata successivamente dal prefetto Ennio Mario Sodano, insieme a tutte le altre celebrate all'estero e riconosciute dalla giunta a guida Pd del capoluogo emiliano.
"Il cuore di questa legge è, - spiega nel suo post Adinolfi - ormai senza alcun dubbio, lacompravendita dei bambini e la trasformazione della maternità in un bene di consumo commerciabile, insieme alla negazione del diritto del bambino ad avere una mamma. Hanno gettato la maschera, alla fine. Contro questa pratica abominevole tutti a Roma il 30 gennaio, è nostra responsabilità difendere i diritti dei bambini e dare voce ai più deboli".


MIO COMMENTO

In Italia ci sono milioni di bambini che aspettano di trovare una famiglia e altrettante coppie etero che, per una legge naturale dovuta, purtroppo, ad uno dei due, non ne possono avere ma che farebbero salti mortali per averne. E questa demente che fa? si inventa una legge contro natura.
On. Cirinnà, fattene una ragione, per fare i figli occorrono due ingredienti fondamentali e non alambicchi ed altro:
1) un uomo ed una donna –
2) etero e "funzionanti".
Intanto, ancor prima che, in merito, non sia stata ancora approvata la legge, un giudice ( sempre loro che si distinguono) ha sentenziato cinque adozioni in favore di gay ( si chiamano così?).
E’ mai possibile? In Parlamento stanno facendo le barricate ed i giudici ( soltanto vincitori di un concorso pubblico) fanno di testa loro?
Ma l’inquilino del Quirinale, così timorato da Dio, che ne pensa?
EEA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/01/2016 16:50 - 16/01/2016 16:52 #26252 da Francesco
per WANIA

Non penso proprio, che i pupi vivendo in quel contesto....e che contesto, che i medesimi dovessero sentire il bisogno e la sensibilità di conoscere la FATTRICE che li ha messi al mondo.

Oppure, a secondo dei casi, sentire la mancanza in quella "famiglia"(si fa per dire) del papà o della mamà. Un primo impatto dovrebbero averlo all'asilo, dove costaterebbero certe "differenze" con i coetanei, provenienti non da famiglie artificiali ( con genitore1 e genitore2), ma da famiglie naturali e benedette da Dio. La Montessori inorridererebbe rivoltandosi nella tomba.

Non m'intendo più della psicologia dell'evoluzione e sviluppo umano (teoria di Jean Piaget, che studiai quando, nel lontano 1968, mi iscrissi a filosofia senza esito), ma penso che questi poveri esseri ( nati tra provette, alambicchi ed utero - soltanto per un capriccio di chi vorrebbe che il mondo dovesse girare in senso antiorario -) nel corso della loro esistenza dovrebbero avere dei seri problemi, non per carenza di affetto materno o paterno, lo ripeto, ma stupiti di essere "diversi".

Mia nonna diceva sempre: "Attento, chi pratica lo zoppo IMPARA a zoppicare". Non vorrei dilungarmi sull'interpretazione di questo proverbio. Ritengo, quindi, di essermi spiegato ed inteso!

EEA
Ultima Modifica: 16/01/2016 16:52 da Francesco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/01/2016 10:29 #26248 da wania
Ma Francesco, i pupi del futuro avranno il genitore 1 e il genitore 2, come suggerì la tua amata Kienge, non senti quanto amore filiale nel pronunciare la parola? Il mio genitore 1 mi ha regalato una bella biciclettina rossa! Povere creature! E quando questi bambini, grandicelli, verranno a sapere che si nasce da una donna? e se verrà loro voglia di conoscerla? Non voglio farli questi pensieri, non farli neanche te, ti rovini il sangue e la giornata se non addirittura tutto il fine settimana che io invece ti voglio augurare allegro sereno e bellissimo. Ciao.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.867 secondi