× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

L'ANGOLO DELLA POESIA ..... e Di ALTRO

Di più
03/10/2010 04:01 #6067 da Nocerino

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/10/2010 03:55 - 03/10/2010 03:56 #6066 da Nocerino
AUGURI PER LA FESTA DEI NONNI
QUESTA E UNA POESIA

Allegati:
Ultima Modifica: 03/10/2010 03:56 da Nocerino.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12/09/2010 23:28 #5851 da Francesco
Sonia ,
preparati ad ascoltarla sull'email .
Aspetto ancora un tuo msg su FB.
Ciao
Francesco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12/09/2010 23:26 #5850 da Francesco
Cara Sonia ,
visto che siamo in tema di versi ti propongo questi ,scritti ,nei primi anni dello scorso secolo, dal grande Gabriele D'Annunzio detto il"Vate".I versi vennero scritti sul marmo - in pochi minuti e con il lapis ( matita),di un tavolino del celebre e secolare "Caffè Gambrinus"ubicato a Napoli tra piazza Plebiscito ( di fronte la Reggia ) e l'elegante via Chiaia .Il locale era frequentato da letterati ,musicisti ,pittori ,scultori etc.
I versi in questione vennero improvvisati per una scommessa fra il "Vate" e Salvatore Di Giacomo .
Quest'ultimo rivolgendosi al D'Annunzio disse che ,non essendo napoletano verace (D'Annunzio era di Pescara ),
non sarebbe stato in grado di scrivere dei versi in napoletano .Il poeta abruzzese sfidò il partenopeo ,dicendogli che avrebbe scritto i versi per una canzone napoletana in pochi minuti .Prese il lapis e vergò i versi direttamente sul marmo del tavolino .
Quei versi furono forieri di una delle piu' belle canzoni partenopee ( della quale ti invierò un assaggino per email ).

'A VUCCHELLA

Sì, comm' a nu sciorillo
tu, tiene na vucchella
nu poco pocorillo
appassuliatella.

Meh, dammillo, dammillo,
è comm'a na rusella.
dammillo nu vasillo,
dammillo, Cannetella.

Dammillo e pigliatillo,
nu vaso piccerillo
comm'a chesta vucchella,
che pare na rusella
nu poco pocorillo
appassuliatella.

Sì, tu tiene na vucchella
nu poco pocorillo
appassuliatella.
Comunque ,son sicuro che la conosci .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/09/2010 02:19 #5809 da Nocerino
Poesia napoletana
di Salvatore di Giacomo

LUNA NOVA

La luna nova ncopp' a lu mare
stenne na fascia d'argiento fino;
dint' a la varca nu marenare
quase s' addorme c' 'a rezza nzino...

Nun durmi, sce'tete, oi marena',
votta sta rezza, penza a vuca'!

Dorme e suspira stu marenare,
se sta sunnanno la nnammurata'...
Zitto e cuieto se sta lu mare,
pure la luna se nc' e' ncantata...

Luna d'argiento, lass' 'o sunna',
vaselo nfronte, nun o' sceta'...

Comme a stu suonno de marenare
tu douorme, Napule, viat' a tte!
Duorme, ma nzuonno lacreme amare
tu chiagne, Napule!...Sce'tete, sce!...

Puozze na vota resuscita'!...
Sce'tete, sce'tete,Napule, Na!...
ciao ragazzi alla prossima :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
25/06/2010 11:43 #5021 da Francesco
Cara Sonia ,
sono contento che il libro ti sia piaciuo .Hai notato il tipo di carta grezza color paglino ? Ebbene quella carta è stata fatta ,con un antico medoto ,proprio con la paglia .
Ora dipende da te farti onore con la cucina siciliana .
Avevo in mente di inviarti la riproduzione del tempio dorico della Concordia in sughero .non l'ho fatto in quanto ti sarebbe arrivato in mille pezzi .Poi avevo deciso di inviarti un libo illustrato su Agrigento con la sua Valle dei Templi ( unica al mondo )di fronte al mare .E' stata Lucia a scegliere il libro sulla cucina siciliana , per la particolarità della carta e per avere pensato che ti fosse gradito .
Nel pomeriggio ariverà Marco ,il primo nipote .Andremo in villa al mare fino a domenica pomeriggio .
Lunedì dovrei partire ,assieme ad due amici , per l'Andalusia (Spagna) .Obiettivo primario Siviglia ,città meravigliosa .Rientreremo sabato 3 luglio .
per quanto riguarda quel tuo presunto parente architetto ,di cui ha parlato Silvano .Ricordo che una volta dicesti che il cantante Tullio Pane era un tuo parente .Ricordo bene o no ? Infatti della cosa ho scritto un'email a Silvano .
Ora , saluto affettuosamente la kangurrina assieme al suo Peppe , assieme a Lucia .
Hasta la Vista
Francisco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.252 secondi