× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

Agevolazioni

Di più
09/05/2013 11:49 #17781 da Francesco
Buongiorno e benvenuto , Ras Tafarì ,
ho letto il suo messaggio unitamente a quello dell'amico Silvano .
Una legge degli anni '50 ( eravamo già nell'immediato dopoguerra) ,garantiva il collocamento obbligatorio ad alcune fasce di "categorie protette ",debitamente iscritte in un apposito elenco presso l'Ufficio provinciale del lavoro e ella massima occupazione con il fine di avviare al lavoro, con contratto a tempo indeterminato .Gli aventi diritto appartenevano a svariate categorie ,tra le quali i profughi delle ex colonie e dei territori italini strappatici dai bastardi slavi ,ex prigionieri di guerra ,invalidi civili e militari di guerra , vedove ed orfani di guerra .Il limite d'eta' era di 55 anni.Poi la materia venne aggiornata e migliorata con la L. 482/68 e con quest'ultima beneficiarono tutti gli italiani espulsi dalla Libia per ordine di quel criminale di Gheddafi,beduino .Poi venne la L. 336/70 , ma quest'ultima prevedeva alle categorie menzionate alcuni scatti retributivi ,un'avanzamento nella carriera ed un prepensionamento con abbuono di sette anni per tutti e dieci anni solo per nvalidi.Io , non avendo l'eta' minima pensionabile ,non potei usufruire dello scivolo dei sette anni , ma solo di due scatti ed una promozione al livello superiore .Pero', al momento del pensionamento ,ebbi riconosciuta un'indennita' sulla pensione ( sulla prima e non sulla seconda che è integrativa )per la mancata agevolazione dei sette anni di scivolo .
Altri benefici li ebbero i miei due figli ,i quali ,su domana ,vennero esonorati dall'obbligo del servizio militare in tempo di pace ,quali figli di un profugo .Disposizione dopo abrogata perche' assurda .Io ,profugo ,ho dovuto fare il S.M. per 16 mesi ,mentre i miei figli no .
Dubito che lei possa rientrare in tali categorie ,forse per ragioni anagrafiche .Inoltre , dovrebbe avere il brevetto di profugo rilasciato dal prefetto .
Le cito ,all'occorrenza ,l'indirizzo di un giornale che si è sempre occupato di questi problemi : "Il Reduce d'Africa " via V.Monti n. 59 -20145 Milano oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
un consiglio : si sottoscriva con le sue generalità e non con lo pseudonimo.
Auguri

EEA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/05/2013 08:20 - 09/05/2013 08:22 #17780 da Narrante
Benvenuto RasTafari nel MaiTaclì-Forum.
Ti presenti con un nome molto importante.
La cosa è casuale o voluta?
Comunque sia, il benvenuto ti spetta e siamo ben lieti di dartelo.
Quanto alla tua domanda, dovresti essere più preciso.
Gli aiuti statali, in passato - spettavano ai profughi d'AFRICA (Libia, Eritrea/Etiopia).
Questi aiuti consistevano in punti che venivano aggiunti nella graduatoria che veniva redatta per determinare il diritto ad accedere ad un impiego statale.
Per accedere a tali posti, bisognava presentare domanda e partecipare al relativo concorso.
I punti di "bonus" venivano aggiunti al punteggio ottenuto alla prova d'esame effettuata per partecipare al concorso.
Se tale agevolazioni siano ancora in vigore, ti saprà rispondere più esaurientemente Francesco il nostro documentarista, che leggendo tale post, interverrà sicuramente e quindi non ti resta che attendere la sua risposta.
Auguri per tutto, e cordialità,
Silvano
Ultima Modifica: 09/05/2013 08:22 da Narrante.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/05/2013 06:01 #17779 da Agau-del-Semien
?????Se possibile, si può sapere quale è la domanda?? grazie
AGAU

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/05/2013 12:44 #17747 da Rastafari
Ciao a tutti e in particolare a chi mi dà una risposta, c'é qualcuno che mi sappia dire se c'é ancora la possibilità di usufruire delle agevolazioni statali, per un posto di lavoro? Se sì, come bisogna fare e a chi rivolgersi? Grazie in anticipo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.416 secondi