× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

Cimitero italiano di Cheren

18/02/2013 16:59 #16399 da
Tutti gli italiani caduti nella più grande e furiosa battaglia che l'africa abbia mai visto, " I 56 GIORNI di CHEREN", furono raccolti e sepolti nel "CIMITERO degli EROI" di CHEREN, nell'ottobre del 1996 potei visitare e fotografare sicuramente il più bel cimitero di tutta l'africa, arrivando al cimitero al suo ingresso campeggiano le quattro lettere "E R O I", una volta dentro vi è un viale lungo che conduce ad una cappellina all'aperto ai suoi piedi sulla destra vi è la tomba della medaglia d'oro Gen. Orlando Lorenzini, ai due lati del lungo viale alla sinistra di esso vi sono i filari ordinati delle tombe degli Italiani, mentre a destra vi sono i filari delle tombe degli Ascari, tutte le tombe ognuna di esse ha una fioritissima pianta viva di bouganvillea, Italiani ed Ascari sono assieme in un abbraccio eterno di amore per la terra Eritrea che hanno cercato di difendere.
Nella chiesetta di S.RITA di Adi-Quala invece vi sono delle lapidi su cui sono incisi i nomi delle vittime italiane perite nell'affondamento del 28 Novembre 1942 del "NOVA SCOTIA" tra esse si può leggere anche il nome di un certo "COREA SALVATORE" erano forse parenti con "COREA NICOLA"?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/02/2013 12:45 #16397 da Francesco
Buondi WANIA ,
penso che avrai letto l'appello dell'amico Mazzamuriello nella nuova stanza relativa al cimitero militare di Cheren .
Nel 2004 lo visitai per rendere omaggio ai soldati ivi sepolti ,compreso il gen. Orlando Lorenzini .
Penso che tutti noi non abbiamo elementi per accontentare la sua richiesta .
Comunque ,mi pare ,essendo tu stata a Keren qualche anno fà ,che tu conosca un sacerdote del posto.
Se hai il recapito potresti comunicarlo all'interessato su questa stanza .
In caso contrario potremmo interessare padre Protasio .
Grazie e saluti.
EEA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/02/2013 10:59 - 18/02/2013 14:41 #16396 da Mazzamauriello
Salve. Innanzitutto complimenti per il sito. E' stata per me un'emozione leggere le pagine dei vostri ricordi.

Vi scrivo per chiedervi delle informazioni sul nonno di mia moglie, soldato in Eritrea nella seconda guerra mondiale.

Morì nell'ultima fase della battaglia di Cheren, dove era addetto al trasporto di munizioni a dorso di mulo. L'ultima sua lettera è datata 19/3/1941.

Da racconti di commilitoni fu mandato sulle alture della città. Là probabilmente rimase vittima di un bombardamento britannico, poiché sulla collina furono viste fortissime esplosioni, probabilmente le stesse munizioni che trasportava.

Risulta ufficialmente disperso sul sito del Ministero della Difesa. Non risulta tra le vittime della Nova Scotia. Ma so che a Cheren c'è un cimitero italiano, cimitero di guerra.

Vorrei sapere se a quel soldato fu data sepoltura. Si chiamava Corea Nicola, nato il 28/02/1911 a Simeri e Crichi (CZ). Se esiste uno modo per avere informazioni vi chiedo di indicarmelo.

I figli sono ancora in vita e avrebbero piacere sapere dove riposa il padre.

Grazie a tutti voi.
Ultima Modifica: 18/02/2013 14:41 da Mazzamauriello.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.333 secondi