× Benvenuti nel forum del Maitaclì!

Questo spazio va usato per i nostri messaggi.

TUTTI CON CARLO: Asmara e dintorni

Di più
29/12/2012 17:13 - 29/12/2012 17:56 #15477 da Narrante
Cari amici, sto cercando, provando, tentando di mettere un filo d'ordine fra il mare di fotografie che mi trovo sparpagliate sui tre PC che utilizzo: 2 in negozio e 1 a casa.
Praticamente sto tentando di finire l'anno bene cioè con un po' d'ordine anche perché, con l'anno nuovo dovrò gestire tutte quelle incombenze burocratiche et amministrative che ho un po' trascurato.
Quindi recupero qualche foto che Carlo mi ha inviato e che sono rimaste lì da parte aspettando il loro turno.
Troverete delle foto di Ciro Costa, un vecchio Coloniale che Carlo ha conosciuto e quindi...inevitabilmente fotografato.
Segue qualche bella foto scattata dal consuocero di Carlo che, udite...udite...è appassionato di treni e ferrovie....
Carlo poi la ferrovia dell'Eritrea la conosce meglio delle proprie tasche: provate a chiedergli con che legno è stata ricavata la 3^ traversina che si trova all'uscita del ponte di Ghinda e lui saprà dirvi vita, miracoli e persino da quale albero proviene...
Comunque, bando alle chiacchiere, la didascalia praticamente l'ho inserita quì, non vi annoierò inserendola sotto le foto...
Foto riemerse per...caso e inserite nel Forum così alla buona quasi alla spicciolata...ma, essendo sopravvissute, meritano una doppia attenzione...

Ciro Costa una vita in Eritrea

Sosta a Ghinda: i curiosi non mancano mai...sullo sfondo la casa di Carlo

Naturalmente tratta Massaua-Asmara

La locomotiva sbuffa...ma va ancora...

una ferrovia di montagna dal tracciato tortuoso, pieno di ponti
e gallerie...ma che compie ancora il proprio dovere...

Il cancello della casa di Carlo restaurato in...azzurro...
Ultima Modifica: 29/12/2012 17:56 da Narrante.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2012 18:52 #15283 da Giacinto-Matarazzo
Caro Silvano, ti ringrazio. E' stata un grande sorpresa, scorrendo delle foto su FB che un amico di Assab ogni tanto pubblica, vedere la foto di quel monumento. Non sai quante volte a vecchi conoscenti di Assab chiesi se l'avessero.La stele sorgeva su una piccola altura prospicente la costa a ridosso di un vecchio forte turco (durante la loro presenza in Eritrea) che invece vi si affacciava a difesa del paese. La nostra abitazione non era lontana ed io, durante i periodi in cui ho vissuto ad Assab, '44-'46 e '52-'61 spesso ci andavo.Inoltre era anche nota di interesse per chi arrivava ad Assab per vari motivi.Nella ricostruzione della città gli jugoslavi lo hanno demolito cosi come il monumento a Sapeto nella piazza principale di Assab. Una colonna con capitello in cima al quale vi era un'aquila in bronzo ad ali spiegate.L'aquila l'hanno messa sull'ingresso di quello che fu il palazzo governatoriale sorto sulla struttura di quello che avrebbe dovuto essere il Palazzo INFAIL,la cui costruzione fu sospesa a causa della guerra.L'impresa edile Costanzo Tolli di Asmara ebbe l'incarico di ristrutturare il fabbricato.Non ne ho visto il completamento a causa del rimpatrio.Il Barone Franchetti era sepolto nel cimitero di Assab per cui la foto che hai messo sul forum dovrebbe essere appunto quella del cimitero di Assab.
Cisi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2012 18:14 - 19/12/2012 18:27 #15282 da Narrante
Per onorare la memoria di Giulietti Giacinto invia una foto dove si vede il monumento a Giulietti ora demolito dagli jugoslavi dopo lavori di ricostruzione fatti ad Assab demolendo il...passato


Assab: foto del monumento a Giulietti ora demolita...
Ultima Modifica: 19/12/2012 18:27 da Narrante.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/11/2012 15:43 #14933 da Giacinto-Matarazzo
SILVANO, intanto un grazie a Carlo per avermi rinverdito la memoria. Tutti quei luoghi quante volte visti in quei lunghi anni. Embatkalla,sfollati in tempo di guerra e poi località preferita per noi massauini nei mesi estivi.Io ragazztto con altri discolacci, con fionde a caccia di capinere o pettirossi.
In quanto al p.fo "COLOMBO", l'ho già scritto. E' affondato nella baia di Archico, poggiato sul fianco sx (babordo).La foto della nave attraccata alla banchina, certo risale a prima della guerra.Il relitto nella foto di Carlo nel centro del porto è il p.fo "ADUA".Silvano puoi rettificare la scritta sotto la foto ?
E' ovvio che avendo vissuto ad Assab è capitato di andare nell'interno della Dancalia. E quel masso l'ho visto. I dancali però asserivano che non era avvenuto l'eccidio da parte loro.In effetti la spedizione Giulietti si era persa in quel paesaggio dantesco.Non ci si può fare una idea se non lo si vede.In quanto alla spedizione del Barone Franchetti,che partì da Assab, non si dice nel link che fu organizzata dal comm.Saverio Cannata,sia per i materiali che per le scorte.Fu proprio il Pollera ad affidarsi al Cannata in quanto da anni residente ad Assab con attività commerciali e ottimi rapporti con le popolazioni locali. Nel lontano 1944 io conobbi lui e la figlia,Liboria. I tre nipoti del Cannata,Gianna, Saverio e Rita, vivono in Germania e io sono in contatto con loro.Stralcerò, quanto riportato dal Lupi su "DANCALIA", la parte riguardante la spedizione Franchetti, ricavato appunto da documenti fornitigli proprio dai nipoti del Cannata,su mio suggerimento, e te la invierò. Vita vissuta, caro Silvano. Che tempi.
Cisi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/11/2012 12:18 #14932 da Narrante
Le foto della Cristoforo Colombo nella versione "Gran Parata" e nella versione...relitto nel porto.
Silvano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/11/2012 16:20 #14730 da Narrante
[justify]Inserisco un link dove potrete trovare notizie relative alla "Spedizione in Dancalia" dell'ex Garibaldino Giulietti e alcune note sull'esploratore Barone Raimondo Franchetti.
Il link è stato ricavato dal "Corno d'Africa" che ringrazio per i preziosi dati riportati..
[/justify]

Silvano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.573 secondi